La Cristoffanini è specializzata nella manutenzione e riparazione di serramenti tagliafuoco, nella fattispecie porte tagliafuoco scorrevoli, girevoli a battente, in metallo, legno o vetro, secondo la normativa vigente.

PORTE TAGLIAFUOCO E PORTE SULLE VIE DI ESODO.


Le porte o sistemi di chiusura sono dispositivi destinati a fornire resistenza al fuoco quando impiegati per la chiusura di aperture permanenti in elementi di separazione resistenti al fuoco. Si tratta di elementi strutturali che permettono la compartimentazione dei locali e dunque elementi essenziali nella gestione della strategia antincendio. Questi sistemi includono nell’assemblaggio i pannelli laterali, finestrature, pannelli sopraluce con o senza traversa intermedia, unitamente agli accessori costruttivi, guarnizioni qualora inserite ai fini della resistenza al fuoco o controllo della dispersione del fumo, o per altre prestazioni quali la tenuta all’aria o isolamento acustico. Tra gli elementi di chiusura tagliafuoco più comuni possiamo ritrovare porte incernierate, porte e portoni scorrevoli, porte a ghigliottina ecc. Tali porte non possono essere chiuse a chiave o Le porte installate su uscite di emergenza (siano esse rei o non) devono avere ante apribili nel verso dell’esodo e, qualora siano chiuse, devono facilmente aprirsi tramite dispositivo a spinta riportante la marcatura CE. Le porte devono essere ben segnalate e immediatamente utilizzabili in qualsiasi momento senza che vi siano ostacoli o impedimenti all’apertura delle stesse. Non possono essere bloccate in alcun modo qualora vi sia la presenza di persone all’interno dell’edificio, salvo che questo sia espressamente autorizzato dagli organi di vigilanza.

LA MANUTEZIONE ORDINARIA DELLE PORTE TAGLIAFUOCO E DELLE PORTE SU VIE DI ESODO.


La manutenzione ordinaria è effettuata da persona competente in loco, con strumenti ed attrezzi di uso corrente. comprende riparazioni di lieve entità, che comportano l’impiego di minuterie e materiali di consumo di uso corrente e l’eventuale sostituzione di parti di modesto valore espressamente previste. In pratica consiste in una serie di operazioni atte a eliminare le anomalie di modesta entità riscontrate. Terminata la manutenzione, il tecnico è tenuto alla compilazione del rapporto di intervento.

OPERAZIONI CONNESSE ALLA MANUTEZIONE STRAORDINARIA.


La manutenzione straordinaria, effettuata da persona competente, consiste in un intervento che richieda mezzi di particolare importanza, o attrezzature o strumenti particolari, o che comporti sostituzioni di intere parti o la completa revisione e sostituzione di apparecchi per i quali non sia possibile o conveniente la riparazione. Terminata la manutenzione, il tecnico è tenuto alla compilazione del rapporto di intervento e, nel caso di intervento strutturale, al rilascio di una nuova dichiarazione di corretta installazione.

CARTELLINO DI MANUTENZIONE.


Il cartellino di manutenzione deve essere apposto dalla società incaricata di effettuare il servizio di manutenzione. Ogni porta in esercizio deve essere dotata di cartellino di manutenzione. Sul cartellino deve essere obbligatoriamente riportato: nome del manutentore e firma dell’addetto; data dalla verifica e/o intervento a seguito del quale è stato applicato.

NORMATIVE DI RIFERIMENTO.


• UNI EN 179 Accessori per serramenti - Dispositivi per uscite di emergenza azionati mediante maniglia a leva o piastra a spinta per l’utilizzo sulle vie di fuga - Requisiti e metodi di prova • UNI EN 1125 Accessori per serramenti - Dispositivi per le uscite antipanico azionati mediante una barra orizzontale per l’utilizzo sulle vie di esodo - Requisiti e metodi di prova • UNI EN 1154 Accessori per serramenti - Dispositivi di chiusura controllata delle porte - Requisiti e metodi di prova • UNI EN 1155 Accessori per serramenti - Dispositivi elettromagnetici fermo-porta per porte girevoli - Requisiti e metodi di prova • UNI EN 1158 Accessori per serramenti - Dispositivi per il coordinamento della sequenza di chiusura delle porte - Requisiti e metodi di prova • UNI EN 1634-1 Prove di resistenza al fuoco e di controllo della dispersione del fumo per porte e sistemi di chiusura, finestre apribili e loro accessori costruttivi - Parte 1: Prove di resistenza al fuoco per porte e sistemi di chiusura e finestre apribili • UNI EN 1634-2 Prove di resistenza al fuoco e di controllo della dispersione del fumo per porte, sistemi di chiusura, finestre apribili e loro componenti costruttivi - Parte 2: Prove di resistenza per componenti costruttivi • UNI EN 1906 Accessori per serramenti - Maniglie e pomoli - Requisiti e metodi di prova • UNI EN 1935 Accessori per serramenti – Cerniere ad asse singolo - Requisiti e metodi di prova • UNI 11473-1 Porte e finestre apribili resistenti al fuoco e/o per il controllo della dispersione di fumo - Parte 1: Requisiti per l’erogazione del servizio di posa in opera e manutenzione • UNI EN 12209 Accessori per serramenti - Serra-ture e chiavistelli - Serrature azionate meccanicamente, chiavistelli e piastre di bloccaggio - Requisiti e metodi di prova • UNI EN 13501-2 Classificazione al fuoco dei prodotti e elementi da costruzione • UNI EN 14600 Porte e finestre apribili con caratteristiche di resistenza al fuoco e/o tenuta al fumo. Requisiti e classificazione • UNI EN 14637 Accessori per serramenti - Sistemi di uscita controllati elettricamente per assemblaggi di porte a tenuta di fumo - Requisiti, metodi di prova, applicazione e manutenzione • EN16034 Porte pedonali, porte da garage commerciali industriali e finestre. Norma di prodotto, caratteristiche prestazionali. Resistenza al fuoco e / o controllo del fumo • UNI EN 14351-1 caratteristiche prestazionali delle finestre, delle porte esterne pedonali, dei serramenti doppi e serramenti accoppiati, eccetto le caratteristiche di resistenza al fuoco e di controllo fumo.
 
 
La competenza del nostro staff tecnico e la cortesia, sono da sempre le caratteristiche che ci contraddistinguono.

CONTATTACI



Via Adamoli 521 D – 16165 Genova

Tel. +39 010 8309305
ric. aut. +39 010 8301092
Fax –390108084754
amministrazione@cristoffanini.it
manfredi@cristoffanini.it

Qui potete scaricare l'informativa sul trattamento dei dati personali dei Clienti.

Compila il form sottostante, sarai ricontattato tempestivamente.


    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Telefono

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Autorizzo al trattamento dei dati come da Normativa Conforme al Regolamento UE 2016/679.l'informativa sulla privacy

    Login

    Lost your password?